Themabewertung:
  • 0 Bewertung(en) - 0 im Durchschnitt
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
144 Bellacoglienza e la Vec[c]hia
#1
Bellacoglienza e la Vec[c]hia

Al[l]or Bellacoglienza più non tarda:
Immantenente lo spec[c]hi' eb[b]e i·mmano,
Sì vide il viso suo umile e piano;
Per molte volte nello spec[c]hio guarda.
La Vec[c]hia, che·ll'avea presa en sua guarda,
Le giura e dice: "Per lo Dio sovrano,
Ch'unquanche Isotta, l'amica Tristano,
[...] -arda
Come tu·sse', figl[i]uola mia gentile.
Or convien che·ttu ab[b]ie il mi' consiglio,
Che cader non potessi in luogo vile.
Se non sai guari, no·mmi maraviglio,
Ché giovan uon non puot'esser sottile,
Chéd i', quanto più vivo, più asottiglio
Zitieren


Nachrichten in diesem Thema
144 Bellacoglienza e la Vec[c]hia - von ZaunköniG - 19.03.2007, 07:53

Gehe zu:


Benutzer, die gerade dieses Thema anschauen: 1 Gast/Gäste
Forenfarbe auswählen: